Recensione di ” Senza fili” scritto da Edoardo Guerrini

“Tutti coloro che dimenticano il loro passato, sono condannati a viverlo”, così diceva Primo Levi un bel po’ di anni fa. L’avanzata dei partiti di estrema destra, la crisi della politica italiana e la morte di Riina, mi hanno fatto venire in mente questo romanzo. Edoardo Guerrini ci riporta ai primi anni del dopoguerra, 1947, […]