Limoncello

Erano i primi di ottobre, un giorno come questo. Il vento freddo dentro la maglietta, il frinire delle foglie, come ali di insetto. Il mare, Sorrento, le scorze di limone sarebbero diventate limoncello. Il profumo del mosto, il sole, un tiepido fardello sulle spalle di piccolo uomo paffutello. Io. Mi ricordo di te, la bottiglia, […]

Maria se ne va

Maria se ne va. L’ho saputo oggi. La cosa strana è che prima di andare ci ha tenuto a salutarmi. Mi ha chiamato dal balcone, prima di entrare in macchina, mente infilava la valigia colorata nel vano posteriore del porta bagagli. Aveva lo stesso sorriso di sempre, luminoso e coinvolgente, forse, a ben pensarci, un […]

Mordicchiami

Fa freddo, un freddo boia che mi entra dentro. Nelle ossa, nella carne, nella testa. Sono nel bel mezzo del niente, fuori c’è un metro di neve a terra, siamo isolati dal resto del mondo, c’è silenzio. Confinati in una scatola di plastica, una roulotte, dai tempi del terremoto, in Abruzzo. Ci avevano promesso una […]

LA MARCHESA

La Marchesa Era una serata come questa, uggiosa, fredda. Il cielo grigio d’argento brontolava parole senza senso. L’asfalto lucido di pioggia fine, fitta, illuminato di rosso, di giallo, di bianco, dai fari delle auto in coda. Era l’ora di punta, un macello. Qualcuno smadonnava suonando il clacson, altri ingannavano l’attesa su WhatsApp, altri ancora parlavano […]

Paradosso

  Erano giorni che la vedevo ferma alla fermata dell’autobus. Ogni giorno, alla stessa ora, sempre con quel pastrano verde e la valigetta. I capelli biondissimi raccolti in una treccia. Sguardo basso, occhi di ghiaccio. Pelle bianca come il latte appena munto. Mi incuriosiva tanto quella donna, non potevo fare a meno di guardarla. Un […]

IN UN’ALTRA VITA

Un racconto liberamente ispirato dalla canzone  “Orme ”  di Josef Foll front man dei P.O.P.P.O. Andate su Youtube per ascoltarla. Bellissima.   In un’altra vita « Se in un’altra vita già ti amavo » Joseph Foll stava cantando la sua canzone, un’altra volta. Non so quante l’ho ascoltata. Molte, di sicuro, e non mi sono […]